www.pastobuono.it



Giovedì 10 ottobre 2013, h.18:30 - Auditorium Eugenio Montale Teatro Carlo Felice - "Scommettiamo sulla Felicità"

Pippo Corigliano presenta il suo ultimo libro "Quando Dio è contento. Il segreto della felicità".
Interverrà Valentina Fass giornalista Sky Sport 24, introduce e modera Massimo Minella.



DAL MINISTERO LA RISPOSTA ALL'EMERGENZA DELLE DONAZIONI ALIMENTARI SOLLEVATA DA PASTO BUONO

È stata immediata la risposta al grido di allarme lanciato da Pasto Buono per voce della scrittrice Susanna Tamaro sulle pagine del Corriere della Sera in questi giorni. Troppo cibo sano gettato e nessuna tutela per chi non ha il cibo e potrebbe averlo anzichè vederlo marcire. Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, ha positivamente accolto la richeista dichiarando una presa in carico della tematica a livello europeo e nazionale. Per il presidente Gregorio Fogliani, la soddisfazione di un importante passo avanti fatto nella lotta agli sprechi del nostro paese e nella tutela dei più deboli.
Leggi l'articolo di Susanna Tamaro >>   |   Leggi la replica del Ministro >>



PASTO BUONO RICEVE IL PATROCINIO DEL COMUNE DI ROMA E SI DIFFONDE NELLA CAPITALE

Visto il crescente numero di poveri e nuovi poveri, come testimoniano i dati Istat appena diffusi , per risolvere l’emergenza del fabbisogno alimentare nonché per ridurre gli sprechi che si verificano quotidianamente, il Comune di Roma e QUI Foundation Onlus uniscono le forze per un impegno concreto. Leggi i dettagli del progetto >>



NUOVA LEGGE A FAVORE DEI BISOGNOSI

Martedì 4/10 è stato presentato presso il Senato un DDL per favorire le donazioni di cibo a favore delle categorie bisognose. Ispiratore del ddl, il presidente di QUI Foundation, Gregorio Fogliani, impegnato da anni nel progetto "Pasto Buono". Hanno preso parte alla conferenza stampa, il Presidente on. Sen Luigi Grillo, il senatore questore Cicolani, il senatore Vimercati, il Presidente di Caritas diocesana Roma Mons. Feroci e il Direttore Generale della Confcommercio Rivolta.